Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

Dottorato in Ingegneria Geotecnica e Chimica dei Materiali

Coordinatore:

Nicola Moraci

Sede:

Reggio Calabria

Cicli attivi:

XXVI - XXVII

Area di ricerca:

Ingegneria

Curricula:

  • Ingegneria Geotecnica
  • Chimica dei Materiali

Obiettivi formativi

AREA COMUNE
L'obiettivo del dottorato è quello di preparare ricercatori e professionisti in grado di operare con elevata competenza specialistica nei settori di ricerca ed in quelli professionali caratteristici dell'ingegneria geotecnica e della chimica dei materiali.
In particolare, il corso di dottorato permetterà di valorizzare sia gli aspetti caratterizzanti dei due differenti indirizzi sia gli aspetti interdisciplinari, e di intensificare le attività didattiche e di ricerca in ambiti di interesse comune, per i quali sono peraltro già attive significative collaborazioni fra i docenti membri del Consiglio dei Docenti, su argomenti quali:
la gestione dei rifiuti urbani e speciali;
la progettazione gestione e monitoraggio delle discariche per rifiuti;
la bonifica di siti contaminati;
lo sviluppo di materiali innovativi per l’ingegneria civile e ambientale.
Particolare cura sarà inoltre rivolta agli scambi di ricerca con specialisti appartenenti ad università e centri di ricerca stranieri. A tal fine i dottorandi avranno la possibilità di effettuare periodi di studio all’estero di durata non inferiore a sei mesi.

- Offerta formativa per l'indirizzo 'Ingegneria Geotecnica':
Il curriculum in Ingegneria Geotecnica mira alla preparazione di ricercatori e di professionisti in grado di operare con elevata competenza specialistica nei settori di ricerca ed in quelli professionali caratteristici dell’ingegneria geotecnica.
In particolare, verranno approfondite le seguenti tematiche:
comportamento meccanico dei terreni in campo statico e dinamico;
ingegneria geotecnica nella difesa dell’ambiente e del territorio;
comportamento delle opere di ingegneria geotecnica in campo statico e dinamico, geotecnica ambientale, materiali e tecnologie innovative.
Nei corsi di dottorato saranno pertanto fornite conoscenze avanzate nell’ambito della sperimentazione relativa al comportamento di base dei terreni e delle opere geotecniche, e nel campo della loro modellazione matematica. A tale scopo saranno istituiti, oltre ai corsi di approfondimento su temi di geotecnica di base, anche corsi di matematica applicata rivolti alla modellazione dei terreni e delle opere. In particolare, verranno approfonditi i seguenti temi:
- Complementi di Analisi Matematica;
- Metodi numerici nell’ingegneria geotecnica;
- Sperimentazione in campo geotecnico;
- Modellazione dei terreni;
- Stabilità dei pendii;
- Meccanica delle rocce;
- Complementi di fondazioni;
- Complementi di meccanica dei terreni e delle rocce;
- Dinamica dei terreni;
- Consolidamento dei terreni e delle rocce;
- Geotecnica ambientale;
Particolare cura sarà inoltre rivolta agli scambi di ricerca con specialisti appartenenti ad università e centri di ricerca stranieri.
A tal fine, i dottorandi avranno la possibilità di effettuare periodi di studio all’estero di durata non inferiore a sei mesi e fino ad un anno.

- Offerta formativa per l'indirizzo 'CHIMICA dei Materiali':
L'indirizzo in Chimica dei Materiali si propone di formare esperti con un alto grado di specializzazione, capaci di affrontare e sviluppare sia tematiche di ricerca di base che di carattere applicativo nei settori della chimica e della scienza dei materiali.
Il programma di studio del Dottorato prevede la frequenza a corsi di formazione generale, con la partecipazione a seminari, l'addestramento alle tecniche di laboratorio più comuni utilizzate per indagini di tipo analitico, di caratterizzazione chimico-fisica (cromatografia, spettroscopia FTIR, UV/VIS, XRD, microscopia elettronica SEM e TEM) e di tipo strutturale macroscopico.
L'attività didattica è articolata secondo più curricula, ognuno particolarmente specialistico nel settore dei materiali. In particolare, sono proposti due curricula:
Chimica e Tecnologia dei Materiali Catalitici;
Chimica e Tecnologia dei Materiali per l'Energia e l’Ambiente;
Il primo curriculum svilupperà studi relativi alla tecnologia applicata alla catalisi omogenea, eterogenea ed enzimatica in solventi classici e in solventi innovativi quali i liquidi ionici.
Saranno messe in evidenza le metodologie sperimentali di sintesi e caratterizzazione di nuovi materiali catalitici, assieme allo studio termodinamico e cinetico dei reattori utilizzati. Ampio risalto sarà dato anche agli aspetti di carattere ambientale, all'interesse industriale e di mercato che l'uso di tali sistemi comporta; in particolare, ampio spazio sarà dato alle attività mirate a sviluppare sistemi innovativi di trattamento chimico e chimico-biologico delle acque reflue.
Il secondo curriculum si propone di sviluppare le più recenti tematiche, oggi di particolare interesse applicativo, relative a sistemi di produzione di energia elettrica ad elevata efficienza e basso impatto ambientale.
Le celle a combustibile (Fuel Cells, FC), in particolare, consentono di ottenere con elevati rendimenti globali energia elettrica dalla conversione elettrochimica di combustibili diversi, quali idrogeno, metano e metanolo. Verranno altresì sviluppate le attività relative a materiali innovativi destinati ad essere utilizzati nel campo della ingegneria civile e ambientale, in particolare nell’ambito delle opere di ingegneria geotecnica e negli impianti di gestione e trattamento delle acque reflue e dei rifiuti.
Obiettivo primario del curriculum sarà quindi la formazione di dottori di ricerca esperti in settori strategici tecnologicamente avanzati, caratterizzati da elevata competitività e con notevoli potenzialità di sviluppo.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1692263

Fax +39 0965.1692201

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1692206

Fax +39 0965.1692206

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1692440/212

Fax +39 0965.1692220

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.1691475

Fax +39 0965.1691474

Indirizzo e-mail

Segreteria Amministrativa

Tel +39 0965.1692257/261/241

Fax +39 0965.1692201

Indirizzo e-mail


Ufficio orientamento

Tel +39 0965.1692386/212

Fax +39 0965.1692220

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram