Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

TECNICA E SICUREZZA DEI CANTIERI E MODELLI PER LA SICUREZZA

Corso INGEGNERIA CIVILE
Curriculum INFRASTRUTTURE E SISTEMI DI TRASPORTO
Anno Accademico 2023/2024
Anno 2
Crediti 12
Ore aula 96

Modulo: MODELLI PER LA SICUREZZA

Crediti 6
Ore aula 48
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/08 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
Attività formativa Caratterizzante
Ambito Ingegneria civile

Docente

Foto Michele BUONSANTI
Responsabile Michele BUONSANTI
Crediti 6
Semestre Secondo Ciclo Semestrale


Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Modulo: TECNICA E SICUREZZA DEI CANTIERI

Crediti 6
Ore aula 48
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/04 - STRADE, FERROVIE E AEROPORTI
Attività formativa Caratterizzante
Ambito Ingegneria civile

Docente

Foto Giovanni LEONARDI
Responsabile Giovanni LEONARDI
Crediti 6
Semestre Primo Ciclo Semestrale

Informazioni dettagliate relative all'attività formativa

Organizzazione e gestione della sicurezza nel cantiere

L’organizzazione dell’impresa e il progetto del cantiere: 

Cenni storici – Premesse sull’organizzazione del cantiere – Organizzazione e gestione delle imprese di costruzione – L’impianto del cantiere: viabilità, recinzione, baraccamenti, etc. – Opere Provvisionali – I cantieri stradali.

Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro:

Inquadramento normativo (dalla 626 al TU 2008) e differenza tra prevenzione oggettiva (norme precedenti agli anni ’80) e prevenzione soggettiva - concetti: salute, sicurezza, pericolo, danno, prevenzione, protezione, formazione, informazione, addestramento - concetto di rischio e sua misurazione tramite matrice + Classificazione dei rischi + documenti collegati (DVR, DUVRI, Piano di emergenza) - soggetti del servizio di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro - obiettivi del TU 2008, sua struttura (divisione in titoli, capi, sezioni, articoli, allegati), sistema sicurezza ed i suoi soggetti.

Titolo IV del TU 2008:

- campo di applicazione: definizione di cantiere temporaneo e mobile, elenco dei lavori edili o di ingegneria civile - definizione di tutte le figure coinvolte nel sistema sicurezza in cantiere - documenti: contenuti, chi lo redige e quando, chi lo verifica e quando.


La programmazione dei lavori e la gestione del cantiere e delle macchine

Organizzazione del cantiere e programmazione dei lavori: Diagrammi di Gantt - Le tecniche di programmazione reticolare – Le basi dei sistemi reticolari – Reticoli R(AA) e R(AN) – Redazione del reticolo – Risoluzione di reticoli R(AA) – Risoluzione di reticoli R(AN) – Allocazione delle risorse - Ottimizzazione delle risorse – Problemi reticolari – Il C.P.M. – Il P.E.R.T. – Esempi ed applicazioni.

La gestione del cantiere: Generalità sulla scelta delle macchine – Il macchinario usato e noleggiato – Rendimento delle macchine – Rendimento produttivo e produzione oraria – Fattori che influenzano il rendimento produttivo: orario di lavoro, prestazione, altitudine – Rendimento economico – costo di produzione – Costo di impianto – Costo di esercizio – Costi relativi a: ammortamento, manutenzione, interessi, carburante, lubrificante, riparazioni e ricambi, magazzinaggi, mano d’opera – Confronto tra sistemi operativi: i problemi di scelta, gli investimenti, le decisioni.


Le macchine e i materiali

I movimenti di terra: Generalità – Richiami di geotecnica stradale - Le terre – Classificazione delle terre - I movimenti di terra elementari.

Le macchine per i movimenti di terra: Generalità e classificazione – La produzione delle macchine – Le macchine escavatrici a cucchiaio frontale e rovescio, a benna mordente ed a benna trascinata – Le macchine per lo scavo e lo spostamento – Apripista: bulldozers, angledozers, tiltdozers, livellatrici – Macchine per lo scavo, il trasporto e la stesa – Ruspe a carico anteriore e posteriore – Le pale meccaniche – Macchine per il solo trasporto.

Il costipamento: Macchine per il costipamento - Prova Proctor – Campo d’impiego e confronto fra i vari mezzi costipanti: produzione e costi.


Gli impianti di un cantiere

I materiali da costruzione: Macchine per la frantumazione - Impianti per aggregati - Produzione, trasporto e posa in opera dei calcestruzzi - Impianti per la produzione dei conglomerati bituminosi e macchine per pavimentazioni.


Ultimo aggiornamento: 12-09-2023

§ Appunti del corso

§ V. Zignoli: “Il cantiere edile” – Ed. Hoepli – Milano

§ V. Zignoli: “Costruzioni edili” – Ed. Utet – Milano

§ A. Passaro, L. De Lieto: “Attrezzature impianti generali di cantiere” – Liguori Editore

§ F. Serafini: “Il manuale per la progettazione e costruzione delle strade” Vol. II – Ed. Geo-Graph




Ultimo aggiornamento: 12-09-2023

Obiettivo principale del corso è quello di offrire all'allievo ingegnere un utile bagaglio di informazioni di carattere applicativo e teorico sull'organizzazione e la gestione tecnico-economica dei cantieri e la programmazione dei lavori, anche attraverso la conoscenza delle varie macchine da cantiere per una gestione corretta e sicura delle stesse nel contesto dell’organizzazione del cantiere.

Il corso si propone di trasmettere la cultura e l’etica della sicurezza, di approfondire le conoscenze sulle tecniche e sui metodi per la progettazione della sicurezza in ogni fase del processo realizzativo di un opera fornendo gli elementi conoscitivi e gli strumenti operativi relativi allo svolgimento delle funzioni di Coordinatore per la Progettazione e Coordinatore per l'Esecuzione dei Lavori. 



Ultimo aggiornamento: 12-09-2023

Non sono richiesti prerequisiti


Ultimo aggiornamento: 12-09-2023

Il corso è articolato in lezioni frontali e interattive, seminari su tematiche specifiche.


Ultimo aggiornamento: 12-09-2023

La prova d'esame consiste in una prova orale. La prova orale ha l'obiettivo di valutare le conoscenze teoriche e pratiche dello studente sulla gestione in sicurezza di un cantiere. 


Ultimo aggiornamento: 12-09-2023


Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Giovanni Leonardi
ogni lunedì mattina alle ore 11:00 presso il laboratorio al II piano
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1692263

Fax +39 0965.1692201

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1692206

Fax +39 0965.1692206

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1692440/212

Fax +39 0965.1692220

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.1691475

Fax +39 0965.1691474

Indirizzo e-mail

Segreteria Amministrativa

Tel +39 0965.1692257/261/241

Fax +39 0965.1692201

Indirizzo e-mail


Ufficio orientamento

Tel +39 0965.1692386/212

Fax +39 0965.1692220

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

YouTube

Instagram