Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, necessari al suo funzionamento, e, con il tuo consenso, cookie di profilazione ed altri strumenti di tracciamento di terze parti, utili per esporre video ed analizzare il traffico al fine di misurare l'efficacia delle attività di comunicazione istituzionale. Puoi rifiutare i cookie non necessari e di profilazione cliccando su "Solo cookie tecnici". Puoi scegliere di acconsentirne l'utilizzo cliccando su "Accetta tutti" oppure puoi personalizzare le tue scelte cliccando su "Personalizza".
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy.

Solo cookie tecnici Personalizza Accetta tutti

vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

Approvato il Piano Annuale delle Attività Formative del Personale Tecnico Amministrativo e Bibliotecario per l’anno 2023

In linea con il PNRR, che prevede, tra l’altro, una strategia di intervento per migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi amministrativi mediante un rafforzamento delle competenze del capitale umano impegnato nella P. A.

L’Ateneo di Reggio Calabria nell’ambito del PIAO 2023-2025, oltre a stabilire gli obiettivi programmatici e definire le modalità di gestione del capitale umano e di sviluppo organizzativo, individua gli obiettivi di formazione finalizzati allo sviluppo delle competenze connesse alle varie professionalità e delle competenze trasversali del personale tecnico amministrativo e bibliotecario. L’Ateneo considera la formazione del personale quale strumento chiave per il rilancio e ammodernamento dell’azione amministrativa, nonché per il raggiungimento di importanti miglioramenti qualitativi sia nei servizi erogati ad utenti e portatori di interessi (stakeholders), sia in termini di crescita interna e del clima organizzativo.

Il tutto in linea con il PNRR, che prevede, tra l’altro, una strategia di intervento per migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi amministrativi mediante un rafforzamento delle competenze del capitale umano impegnato nella P.A. In questo contesto, l’Ateneo ha deciso di aderire al protocollo di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e il Ministero dell’Università e della Ricerca, sottoscritto il 7/10/2021, il quale si prefigge, tra l’altro, l’acquisizione da parte del personale delle competenze sia di base che trasversali, nonché delle conoscenze e abilità, mediante l’individuazione di percorsi formativi specifici posti a misura delle esigenze di apprendimento.

Nel rispetto dell’apposito Regolamento di Ateneo per l’attività formativa del Personale, la programmazione delle attività di formazione per il personale TAB, oltre ad essere in linea con gli obiettivi strategici dell’Ateneo tiene conto del quadro legislativo in costante evoluzione e delle mutate modalità organizzative dovute agli effetti della pandemia.

Durante il 2022 non è stato possibile realizzare le iniziative formative originariamente previste. Pertanto, l’attività formativa rivolta al personale TAB dovrà riattivarsi con rinnovato slancio sin dai primi mesi del 2023 anche riprendendo percorsi formativi previsti nel 2022 e non realizzati. Preliminarmente, anche in ragione del subentro in Ateneo di nuove generazioni di lavoratrici e lavoratori, grazie anche al processo di turn over in atto, la pianificazione formativa dovrà prevedere la formazione di ingresso del personale neoassunto, progettando percorsi che siano coerenti con le esigenze di inserimento della nuova leva nel contesto organizzativo.

Nel corso dell’anno formativo saranno attivati corsi comuni a tutti, prevedendo misure formative finalizzate alla transizione digitale, per l’acquisizione e l’arricchimento delle competenze digitali, con particolare riferimento a quelle di base. Verrà messa in atto, altresì, la pianificazione di un’attività formativa, rivolta al personale che ricopre ruoli di maggiore responsabilità, in grado di potenziare le competenze direzionali, organizzative e digitali con l’obiettivo di diffondere moduli organizzativi che rafforzino il lavoro in autonomia, l’empowerment, la delega decisionale, la collaborazione e la condivisione delle informazioni. Ed ancora, saranno programmate iniziative formative specifiche per il personale che utilizza la modalità di lavoro agile al fine di consolidare le conoscenze tecniche per l’utilizzo delle piattaforme di comunicazione e degli altri strumenti previsti per operare efficientemente in tale modalità. Infine, in un periodo di innovazione dei settori pubblici, il sistema di formazione ed aggiornamento dovrà prevedere degli interventi formativi, a tutti i livelli, che hanno come obiettivo il rafforzamento delle competenze linguistiche ed informatiche per soddisfare le necessità degli utenti e dei portatori di interesse. A queste si aggiunga, anche, un’attività di formazione di tipo trasversale relativa alle soft skills necessaria per poter gestire efficacemente la digitalizzazione dei procedimenti amministrativi.

Decreto del Direttore Generale n. 20 del 9 febbraio 2023

Piano annuale delle attività formative del personale tecnico, amministrativo e bibliotecario - 2023

Impostazione cookie

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1692263

Fax +39 0965.1692201

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1692206

Fax +39 0965.1692206

Indirizzo e-mail

Ufficio didattica

Tel +39 0965.1692440/212

Fax +39 0965.1692220

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.1691475

Fax +39 0965.1691474

Indirizzo e-mail

Segreteria Amministrativa

Tel +39 0965.1692257/261/241

Fax +39 0965.1692201

Indirizzo e-mail


Ufficio orientamento

Tel +39 0965.1692386/212

Fax +39 0965.1692220

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

YouTube

Instagram